venerdì 9 gennaio 2009

Può un solo fiocco di neve fare la differenza?

Avete mai visto un fiocco di neve? Uno vero intendo, di quelli a forma di stella che tutti credono esistano solo nelle vetrine di swaroski. E invece esistono davvero e a me è capitato di incontrarne uno il 29 dicembre scorso, per la prima volta. E' caduto nelle mie mani inguantate al mattino, mentre stavo aprendo la macchina per andare al lavoro. Con l'eleganza di un'etoile è sceso giù dal cielo danzando e roteando leggero senza far rumore, senza dar problemi, sciogliendosi subito dopo l'impatto con il suolo, come se un piccolo artigiano dopo averli confezionati uno per uno si stesse divertendo a buttarli giù solo per divertimento, solo per darmi il bentornato a casa.
Quattordici giorni prima avevamo preso l'aereo per Palermo: erano otto anni che non trascorrevo un natale con la mia famiglia ed era la prima volta che la mia piccola peste lo trascorreva con i nonni di giù, come li chiama lui.
In questi quattordici giorni di ferie dopo più di un anno e mezzo di lavoro a casa e in ufficio, ho visto mia madre sorridere come non la vedevo da anni e forse non l'avevo mai vista, ho visto la felicità negli occhi di mio fratello mentre, esercitando il suo ruolo di zio, alzava Lorenzo in aria. Ho visto la tenerezza di mia cognata mentre comprava un pigiamino per la peste, lo sguardo di un nonno, mio padre, felice di poter vedere il nipotino nel suo studio in carne ed ossa e non solo in fotografia.Ho visto gli occhi di mio figlio illuminarsi davanti al mio mare. Ho incontrato una delle donne più forti e belle che abbia mai incontrato (ma di questo, forse vi parlerò un'altra volta).
Quindi mio caro 2008, io non ti darò colpe. Non ti rimprovererò come hanno fatto tutti, al contrario, non posso che ringraziarti per quanto di buono hai portato nella nostra vita: una casa finalmente sistemata, una nuova macchina, delle buone soddisfazioni lavorative, il sorriso di mia madre, un fiocco di neve perfetto tra le mie mani, sotto casa mia, nel luogo dove per adesso mi piace vivere.

36 commenti:

JANAS ha detto...

oh ma allora il senso vero delle festività natalizie esiste ancora!!

grazie per avermi presentato un aspetto così sereno e tenero!

una volta ho letto che la bellezza sta negli occhi di guarda...nella tua famiglia e in te c'era questa bellezza, e si respira e passa attraverso questo tuo post!
sono felice per tutti voi!:)

Da Enzo avevo letto dell'incontro con la grande Desa!!

un abbraccio

desaparecida ha detto...

Che è stato bello leggerti,amico rustico,neanche lo immagini!
E' tanto che non vedo la neve o almeno che non vedo fioccare,quella sensazione di emozione che si prova quando qualcosa di leggero e piccolo ti cade fra le mani!

Questo tuo post l'ho letto milioni di volte e non esagero,era un po' che non sentivo non appena la tenerezza nelle tue parole(riesci sempre ad esserlo in modo tuo personale) ma una dose di serenità che mi ha contagiata!
Sono felice ,felicissima per te ,per il pulcino e per la tua splendida compagna davvero!

....e grazie....
mò la gente ci crede ed io dovrò passare la vita dal parrucchiere e dall'estetista per il resto dei miei giorni!
Ah...naturalmente anche dal personal trainer...che per essere forti ci vuole allenamento!
UN BACIO DI CUORE!


X JANAS=un abbraccio speciale per te!

Flavia ha detto...

Caro Max,

bentornato nel tuo essere pieno, intriso di bei momenti. Ti capisco tanto...ma tanto davvero. Mi pare di leggere a momenti me stessa.
I sorrisi riportati in questo brano di stelle, le carezze dei tuoi pensieri e della gioia tua e dei tuoi affetti è di una profonda calma.
Grazie, flaco!!!
Un beso e buon anno anche a te!!!

Flà

Suysan ha detto...

Bentornato Max,
che bello leggere quanta serenità è uscita da semplici giornate in famiglia...la differenza non la fà un semplice fiocco di neve, la fà la voglia di gioire delle piccole cose

un abbraccio e Buon anno!!!

MasterMax ha detto...

@JANAS. Ciao splendida donna, non so se esiste ancora, quello che so è che per noi è stato forse il primo natale sereno dopo tanti anni, dopo che tutto quello che doveva sistemarsi si è incasellato come i mattoncini del tetris.
Ti abbraccio forte.

@Desa: Esistono tanti tipi di neve. quella piccola, quella grande come fiocchi di bambagia, quella mista a pioggia, ma accade molto raramente riuscire a vedere i piccoli cristalli cadere, come guardare un paio di occhi sinceri.

@Flavia: Calma apparente, come il mare d'inverno mia bellissima guapa. Una calma che cerco di mantenere dopo averla riconquistata... Un curiosità, ma flaco non vuol dire magro? Perchè non è che io sia proprio uno stecchino ;)

@Syusan: Assolutamente mia cara Suy, assolutamente si!!

Ross ha detto...

Il 2008, come ogni altro anno, non ha colpe nè meriti. Quelli sono solo nostri, che scegliamo chi tenerci accanto, a chi andare incontro, a chi dedicarci, come vivere il nostro tempo istante dopo istante, o se emozionarci per un fiocco di neve perfetto.

Splendido ritorno Max.
Un caro abbraccio

Rabb-it ha detto...

Non è il fiocco che fa la differenza, ma chi sa godere di ogni momento.

Ops... potevo limitarmi a quotare quanti lo avevano già detto.

Bentornato, anzi bentornati!

^_^

Flavia ha detto...

Max,

flaco significa magro, ma non è importante che tu sia magro stecchito veramente. Noi usiamo flaco per interpellare una persona in modo affettuoso a prescindere dal fatto che sia magra o grassa, infatti puoi tranquillamente dire "flaco" a una persona che non lo è. Si usa anche la parola "gordo/a" o "gordito/a" per interpellare un flaco o "gordi". Mi sono spiegata?
Abrazo

Flà

MasterMax ha detto...

@Ross: appunto, è quello che cerco sempre di spiegare a tutti quelli che continuano a pensare che gli anni siano delle entità sovrannaturali dotate di una intelligenza propria, forse è un modo per potersi permettere di non far nulla, di non vivere, salvo poi dare la colpa "a quell'anno che è stato bruttissimo". Un anno è solo una convenzione per misurare la vita, nulla più.
A proposito, buoni acquisti ;)

@Rabb-it: Grazie Rabb!

@Flavia: Flaco, ok, capito! Forte !! :D Grazie Fla!!

AndreA ha detto...

Siccome non si sente, lo devo scrivere ... clap clap clap

Un post da applausi!!
Grande MasterMax!!

A presto! :-)

desaparecida ha detto...

buon inizio settimana mio caro... :)

pansy ha detto...

Aaaaaah che bello questo tuo post!!!
Pieno di gratitudine e soddisfazione, un abbraccio forte!

AndreA ha detto...

Da me c'è un premio per Te!! :-)

A presto! :-)

MasterMax ha detto...

@Andrea: grazie grazie... troppo buono! Grazie anche per il premio :)

@Desaparecida: Un vasuneddo, cara amica!

@Pansy: riflessioni di una mente instabile piuttosto ;) Un abbraccio a te!

orchy ha detto...

Può ...può... un fiocco di neve può sconvolgerti la vita...:-)
Un abbraccio mio caro...di nuovo attiva...:-)

Renata ha detto...

Però....ti penso.

Paola ha detto...

leggero questo post regala attimi di serenità...qualcosa di veramente bello esite...e vale proprio lapena sbattersi per questa vita...:-)

Rabb-it ha detto...

Qui nevica di nuovo!

tutto ok a Torino?

^_^

Ross ha detto...

Ehilà, c'è nessuno? :)

Lulamiao ha detto...

CIAO CARO!!!
Passo da qui per darti una notiziona... l'Antica Focacceria S Francesco sta aprendo a Milano!
Zona Brera, da questo sabato!

un abrazo

miciapallina ha detto...

Mi mancava leggerti...
Torno e trovo uno dei post più dolci che abbia letto.
Mi piace....
E' bello essere tornata.... anche perchè ci sei tu, così come sei!
nasinasironronanti

desaparecida ha detto...

TOOOOOOOOOOOOOORNAAAAAAAAAAAAAAAAAA!




(imperativo categorico assoluto e non perditempo)

JANAS ha detto...

si va beh il fiocco di neve....ma ora è primavera!!! ;)

Anonimo ha detto...

Ecco janas magari a te ascolta!

Gli diamo tempo solo questa settimana dopodichè..........



DESA

MasterMax ha detto...

Ciao a tutti ma sotrattutto a tutte le mie care lettrici.
Non sono scomparso e il blog non è stato abbandonato come tanti di voi si sono chiesti, semplicemente sto attraversando un periodo di riflessione nel quale, preferisco leggere di voi che scrivere di me. Come dire, per onestà mentale, quando non ho nulla da dire, preferisco tacere (a differenza di qualcuno).
Vi abbraccio tutti, ma soprattutto tutte!

JANAS ha detto...

ah! allora ci sei...!!!!
allora aspetteremo che tu esca dalla fase riflessiva...va ..va! :)))

desaparecida ha detto...

trallallerulallallàààààààààààààà

:)

Flavia ha detto...

Ciao Master,

stai riflettendo? Bene, è sempre necessario, ma è anche bello leggerti. Spero tu torni presto. Intanto passa da me quando vuoi. Intanto mi sto leggendo i tuoi pensieri passati.

Un abrazo

flà

Ross ha detto...

Ok, va bene la riflessione, va benissimo l'onestà mentale, va bene il periodo sabbatico, va bene stare in silenzio e leggere discretamente quello che scriviamo noi... però ci manchi!!! ;-)

Rabb-it ha detto...

Come dire, per onestà mentale, quando non ho nulla da dire, preferisco tacere (a differenza di qualcuno).

Sono felice di rileggerti, nel senso che mi iniziavo a preoccupare un pochettino, e si che che di norma non mi preoccupo mai per un silenzio inferiore ai sei mesi, che io stia invecchiando? Male...

però quella parte che ho messo in grassetto... ecco avendo io la pessima abitudine di scrivere anche quando non ho un cavolo da dire... mi ha preso fuoco la coda di paglia ad una velocità che non ti immagini.

Lo so delirio di onnipotenza, credere tutto sia riferito a me medesima :-P

E' che non ti ho più tra i miei lettori e per un bel pezzo eri l'unico!

uno pensa...sarà un caso?

Ok no, ho un autostima troppo alta, a differenza della statura, per credere che dicevi a me... o forse l'ho pensato proprio perché è alta?

Ok l'incartamento è completo!

Buona pausa.

MasterMax ha detto...

@Ross: grazie mia cara, è davvero un piacere ricevere questi attestati di fiducia. Tornerò a breve, promesso.

@Rabb: Wow, che cicchettata, complimenti vivissimi per l'autostima :D
A parte gli scherzi lungi da me l'idea di un attacco mirato a una persona nello specifico. Nella fattispecie mi riferivo alle troppe persone che si prefissano l'obbligo di avere un'opinione su tutto e che ci inondano di messaggi. Tranquilla :)

Rabb-it ha detto...

Devo confessarti che a tutta prima ho pensato che dicessi di un'altra persona, con un'autostima ancora più grande della mia, di bassa statura, con incarichi governativi...

^_^

ma non facciam nomi!

:-P

ops!

MasterMax ha detto...

@Rabb-it: ok, lo confesso! Proprio lui!!!

miciapallina ha detto...

RAbb-it e Max.... ma che vi pensate voi due?
solo perchè non commento.....
oè.... non fate scherzi nevvero che se mi mancate voi io con chi mi faccio una lettura "sana ed educativa?"
eheheheheheeh
pallina dispettosa!

Renata ha detto...

E siamo ad aprile.

e siamo quasi a Pasqua

"di resurrezione", mica solo per LUI. !

E' vero che un vecchio adagio sussurra:

"Beato colui che, non avendo niente da dire....non dice proprio niente!"

ma - dopo tutto questo tempo, qualcosina avrai da raccontare!

L'hai capito che ci manchi, vero ?. Un abbraccione. muccina.

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu