lunedì 7 luglio 2008

La fiera delle Vanità


Attenzione! Il seguente esperimento scientifico è stato effettuato da personale esperto.

Do not try this at home. Non fatelo a casa!!

Prendete un uomo normalmente pigro e fatelo alzare un sabato mattina alle 7.00 - che ben presto diverranno e 25 con il pretesto dei 5 minuti. Prendete il medesimo ammasso antropomorfo e fategli fare nell'ordine: un trasloco completo di tutta la mobilia, lo scatolame, il bagaglio esiliato mesi prima in un anonimo box nel centro di Milano; montare l'armadio terra- tetto a 5 ante testé traslocato; montare il vecchio e caro talamo nuziale completo di materasso trasportato unitamente al di cui sopra armadio. Al termine fategli aggiustare, sistemare, siliconare quei piccoli dettagli che fanno di una anonima casa, una vera dimora, quindi fatelo riposare 5 minuti mettendolo a sedere su un divano fategli trovare per caso li vicino una copia di Vanity Fair.
Il soggetto guarderà la rivista dapprima con diffidenza, ma alla fine la raccoglierà invogliato dalla foto in copertina, asciugando la bava sulla manica destra della maglietta. Dapprima sfoglierà velocemente in rapida sequenza l'intero contenuto, in cerca di una qualsivoglia forma di vita femminile nuda. Accortosi che la prima ricerca ha dato esito negativo e convinto che tale svista sia dovuta solo all'eccesso di stanchezza, egli ricomincerà a sfogliare una ad una tutte le patinate pagine del suddetto mensile per effettuare una ricerca più approfondita. Alla fine la nostra cavia - che per tutelare la sua privacy chiameremo solo MasterMax - resosi conto dopo quattro minuziose ricerche, che tale rivista NON CONTIENE IMMAGINI DI NUDO FEMMINILE, si accontenterà di una pubblicità di intimo e interrogherà perplesso su tre principali argomenti:

a) a che serve una rivista senza almeno una tetta nuda.
b) come si fa ad inserire un intero articolo su Angelina Jolie inserendo solo foto a primo piano sul volto.
c) Come fanno un paio di mutande a costare 80 euri.

Al termine, il soggetto butterà per terra tale insulsa rivista ed emettendo mugugni simili a quelli del bufalo nero africano si dirigerà verso il balcone grattandosi esterrefatto la porzione di deretano che spunta dal pantaloncino bordeaux, per accendersi l'ennesima sigaretta prima ricominciare a lavorare.

La mutanda più costosa che abbia mai portato è costata 35 mila lire: l'ho indossata per il mio matrimonio e in seguito ha prestato più di 5 anni di onorato servizio.

27 commenti:

orchy ha detto...

A.Sono giornali femminili...ehhhhh..voi non potete capire quante cose interessanti si possono trovare... :-)))

B. concordo che un primo piano di Johnny Deep sarebbe di gran lunga migliore :-DDDD

C.Sicuramente sono griffate ...vuoi mettere una seratina hot con l'intimo giusto...????
Comunque non spenderei Mai 80 euro... maiii...se avessi soldi da buttare forse...:-DDDD

Ciao:-DDDDDDDD

Gandalf ha detto...

ma piuttosto come si fa a photoshoppare angelina cosí tanto da renderla irriconoscibile?!?!

desa ha detto...

mio caro...il trasloco ammazza e la cultura nn ti aiuta....

sono davvero solidale con te...mio caro uomo stanco!

ti abbraccio :)

Paola ha detto...

mah...io sono un pò a metà...nel senso che un apio di volte l'anno compro questi giornali...."da donna", un paio di solito...pesano un quintale, hanno tremila inserti...e ti dirò che li sfoglio guardando le foto delle pubblicità (quelle dei servizi sono inguardabili...)...dopodichè vanno dritte nel bidone della spazzatura...ovviamente raccolta differenziata...:-)
che ti devo dire, non ci trovo nulla di interessante neanche io....ma da donna mi sento che almeno due volte l'anno li devo comprare...:-)

ELLE ha detto...

nonostante sia una femminuccia li leggo quando raramente vado dal parucchiere...Nessuna donna nuda? caspita che delusione, però lascia spazio all'immaginazione.Per le slip ....troppi davvero 80 euro...piuttosto senza :)

J. Cole ha detto...

Quoto gandalf!

Non so se essere più stupita del fatto che ci siano delle mutande da 80 euro o che tu ancora ti ricordi quanto hai pagato le tue 5 anni fa! O_o

AmosGitai ha detto...

La mutanda più costosa che abbia mai portato è costata 35 mila lire: l'ho indossata per il mio matrimonio e in seguito ha prestato più di 5 anni di onorato servizio.
Spero tu l'abbia cambiata qualche volta in questi 5 anni!!!
:)

orchy ha detto...

@amosgitai:

uahahhahahahahhahhahahahahha...troppo forte uhahhahaahahhahahahahhahaha bella questa..uahahhahahaahhaha ora master mi uccide uahahhahahahahahhah

ciao masterinomaxxxx :-DDDD
hahahhahahaha...il mattino ha il sorriso in bocca....:-DD

MasterMax ha detto...

@Orchy: Ehhhh già... comunque preferisco restare ignorante....

@Gandalf: Ormai è difficile vederne una NON photoshoppata.

@Desa: grazie tesoro... tu si che mi capisci :D

@Paola: Più o meno il motivo per il quale tali riviste si trovano a casa mia... la mia compagna la pensa come te ;)

@Elle: assolutamente meglio senza, concordo :P

@JCole: Infatti li avevo acquistati quasi 9 anni fa. Che vuoi farci, sono un sentimentale!

@Amosgitai: Si sarebbero fuse con il corpo se non lo avessi fatto... per fortuna ho il vizio di lavarmi... e la bolletta dell'acqua lo testimonia !!
Cmq benvenuto!

@Orchy: Contento di averti strappato un sorriso... anche se indirettamente ;)

Antonio Candeliere ha detto...

ottima riflessione.

Ross ha detto...

Questo esperimento scientifico va contro la dichiarazione dei diritti dell'uomo e la convenzione di Ginevra. Sappilo.
:D

Kniendich ha detto...

Beh in effetti il senso di tutto l'esperimento, è stato provare non tanto la reazione che può avere un uomo costretto la domenica mattina a svegliarsi alle 7:25 per lavorare come un somaro.... quanto quella che nasce dalla consapevolezza che sul giornale, trovato quasi per caso in soggiorno, NON ci sia una tetta nuda nemmeno a pagarla...

Questo è stato il senso dell'esperimento... e la reazione è stata ... accettabile.. :))

MasterMax ha detto...

@Antonio: grazie e benvenuto!

@Ross: lo so, per questo ho diffidato dal ripetere l'esperimento in casa :D

@K: esatto, l'esperimento verteva sul conforto che a volte può dare la visione di una bella donna alle membra stanche di un uomo :D

Regina Madry ha detto...

35 mila lire per una mutanda????
ammazza, quanto sei scic, anche se vuoi fare il bufalo gratta-deretano..... ;)))

Kniendich ha detto...

Eh, si Regina, ma gli sono durate 5 anni... voglio dire.. ehehehe ahahah :))

marihornet ha detto...

vediamo...
a)si vede che non c'erano pubblicità di potenti mezzi
b)è lo specchietto per le allodole (leggi "testosterone"); come tu l'hai sfogliato per cercarla nuda, un altro l'ha comprato credendo di trovarcela, nuda...
c)forse le aveva indossate la jolie nel servizio

LA CONIGLIA ha detto...

....però quando indossiamo delle mutandine costosissime ma strafighe vi piacciono assai e non vi chiedete mica il prezzo!!!! ;)

SunOfYork ha detto...

cioè, io sinceramente se propinassi al mio uomo un trasloco estivo di sabato mattina, almeno en passant una copia di playboy gliela lascerei in giro

Sun :)

MasterMax ha detto...

@Regina: ebbene si, sono un vero dandy di città (come Frankenstein Jr però) :D

@K: oh, se è per questo anche le altre non durano meno.

@marihornet: Capisco che sono riviste femminili, ma 1, che gli costava?

@Coniglia: bhè, in effetti sembrerebbe indelicato "prima". Magari "dopo" :)

@Sun: sigh, magari la pensassero tutte come te! Applausoooo

desaparecida ha detto...

bello mio!
sono tornata!
un abbraccio un abbraccio un abbraccio :)

UnaDonnaInCammino ha detto...

Simpaticissimo!!! Però, per favore, non scrivere più "euri" questa parola esiste solo al singolare ;-)

MasterMax ha detto...

@Desa: lo so... ti immagino abbrustolita e risposata :)

@UnaDonna: benvenuta! So che non esiste la forma plurale di Euro, ma era giusto per rafforzare il basso livello mentale che un uomo può raggiungere quando lo si costringe a lavorare :D

jim kapla ha detto...

Ma su, spendiamoli questi miseri 80 euri per un paio di mutande! Qualcuno dovrà pur mantenere i poveri Dolce e Gabbana! Hanno diritto anche loro a mangiare pane e caviale a colazione, sant'Iddio! (Oh, mi ha preso il morbo da punto esclamativo!)
Condivido l'amore per i vestiti duraturi: ho in armadio una camicia da circa 12 anni e rimane ancora la più bella che ho...

Gandalf ha detto...

latitante... :-)

orchy ha detto...

Guarda che in copertina questa settimana non c'è più Angelina Jolie... Sarai mika rimasto folgorato da codesta donna?:-DDD
Buona serata :-)

koala ha detto...

Povero Max, lo schiavismo esiste ancora a casa tua.....
Ma il piccolino non ti ha aiutato?
Se volevi tettine bastava che guardassi un po' di TV del cavaliere e ne avresti visto di tutti i colori.
Mi hai fatto ricordare mio marito che si divertiva a guardare Colpo Grosso, tutto su...tutto giu'!!!
Poi lo registrava e faceva vedere le cassette ai suoi amici che non ci credevano.
Bacini

Mimmo ha detto...

ahahahahah...sei un fenomeno!!! :)))))))))))))))))))

un abbraccio