mercoledì 19 settembre 2007

Primo giorno... e poi

Sono stato latitante per un pò dal mio diario e da tutti voi. Me ne scuso. Avete inondato il post precedente di messaggi bellissimi. Per qualcuno stava anche scappando l'occhio lucido, ma per fortuna sono riuscito a trattenermi in tempo e nessuno ha potuto scattarmi una foto ricattatrice. In questa settimana di assenza, il lavoro e lo studio della nuova applicazione mi hanno completamente assorbito ma ogni sera per fortuna arriva sempre il ritorno a casa, dove posso finalmente appurare le novità del giorno.


MM - Allora? Com'è andata? Ha fatto il bravo? La scuola è ancora in piedi? Le maestre le hanno già ricoverate alla neuro?
Compagna di Vita - Si, è stato bravissimo! Da non crederci! Fa il bravo, mangia tutto... anche le verdure e la frutta!

E sì. Perchè i bambini, quelle tenere creature innocenti e sadiche, godono nel vedervi schiumare dalla bocca per l'infarto in corso che vi hanno procurato. A casa potete anche pregarli vestiti da bugs bunny di mangiare una carota, ma loro rifiuteranno di aprire la bocca peggio di un prigioniero politico. A scuola invece, vedendo gli altri, mangeranno da soli e si sbaferanno intere valli degli orti. Certo non è sempre così. In alcuni casi i bambini non mangeranno neanche a scuola continuando a nutrirsi agevolmente di aria. E voi schiumerete, sempre più, come un boccale di birra all'ocktober fest.
Nel caso della piccola peste, al termine del primo giorno tutte le maestre (non solo le sue) conoscevano già il suo nome. Il secondo lo conoscevano anche tutti i bambini. Al terzo veniva sbaciucchiato all'arrivo da due splendide bambine. Ed è esattamente questo punto che normalmente in un padre, scatta quella molla chiamata orgoglio paterno. Senza neanche rendervene conto, inizierete a gonfiare il petto come un pavone e aprendo tutte le vostre piume escalmerete: Bhè... certo è MIO figlio... ha preso TUTTO da ME... tutto SUO PADRE... Ehhh buon sangue non mente... e altre cazzate del genere. Vostra moglie vi guarderà con commiserazione e nel momento stesso in cui ella vi farà notare come solo fino alla sera prima il figlio fosse solo SUO e aveva sicuramente preso dai SUOI cromosomi o da quelli dell'idraulico, voi negherete tutto con veemente fermezza. Tutto dimenticato... fino alla prossima malefatta ovviamente, in cui il figliolo tornerà ad essere solo SUO.
C'è poco da fare. I papà sono così. Tutti i figli son campioni. Le figlie principesse.

Il pargolo di un amico raccoglie un cacciavite e glielo porge? Hai visto? Ha preso tutto da me! Già lo vedo astroingegnerefisiconuclearemedicogenetista. Mi domando in quanti si soffermano veramente a chiedere ai figli cosa vogliono fare, appoggiandoli in ogni loro aspirazione.

MM - Lore... e tu cosa vuoi fare da grande?
Piccola Peste - Il cuoco! Il topo cuoco!
(dopo aver visto il trailer di Ratatouille, il nuovo film Pixar NdM)

Per me, se lo desidera, può fare anche il trapezista ma se devo proprio dirla tutta, il cuoco non mi dispiacerebbe affatto... a condizione che mi accetti come aiuto, s'intende!

17 commenti:

skiopone ha detto...

oggi il cuoco, domani il pompiere, tra due mesi il poliziotto...che belle emozioni che vivi e ci trasmetti: Bravo papà!!

Ross ha detto...

Vuole fare il cuoco? Eh sì, è tutto suo padre... ;)
Bacione a entrambi.

Andrea ha detto...

credo che con un padre così riuscirà a fare qualsiasi cosa gli andrà di fare, vivendola nella maniera giusta.
Maaa...... la madre che ne pensa? scusa la curiosità ;)

MasterMax ha detto...

@Skiopone: spero solo non voglia mai fare il calciatore!

@Ross: già (con petto gonfio e piume alzate ;)

@Andrea: Curiosità legittima! con la mia compagna (nonché moglie) ci supportiamo a vicenda e la pensiamo entrambi allo stesso modo e di questo posso solo ringraziarla per avermi aiutato a cambiare il modo di vedere le cose !

Regina Madry ha detto...

:-)) l'opzione cuoco è una figata, già lo immagino il Jamie Oliver de noantri ;-)) PS.: se non ti secca, caro paparino, ti linko fra i favoriti della Regina...eh?

lei ha detto...

Mi viene in mente una nipotina...
La mamma preoccupatissima mi diceva che la piccola non mangia carne a casa, e invece a scuola faceva incetta.
Mi trovai fianco a fianco con la bimba in un agriturismo, e nel suo piatto c'era una fetta di carne. Mi sussurra nell'orecchio... "a me non piace la carne, a scuola la butto sempre e le maestre non se ne accorgono"...
Furba la piccina!

pOpale ha detto...

io verrei a mangiare da voi :)

MasterMax ha detto...

@Regina: Jamie mi è simpatico, ma non lo apprezzo molto in alcune scelte culinarie ;) PS: mi secca? Non posso che esserne onorato e ricambio di cuore!

@lei: spettacolare... mi ricorda tanto una mia fraterna amica!

@pOpale: quando vuoi!!

Mimmo ha detto...

ehmm...anche io prenoto un coperto.
Ma voglio essere onorato anche dalla presenza di Ratatouille (o comecacchiosescrive).
Mi raccomando...il prossimo regalo una piccola cucina con la serie di stovigliette in plastica e il fornetto magico. ;)

S.B. ha detto...

I figli so piezz' e core ! ;-)
(la mia è una pricipessa! :-) )

Angie ha detto...

Caro Centauro..grazie per il passaggio da noi..abbiamo apprezzato molto..a presto!
;-)

koala ha detto...

Complimenti per lo scolaro diligente e il cuoco provetto. Cosa gli insegnerai a cucinare per primo?
Alina adora fare i biscotti di Natale con le formine...la principessa del pisello!!!

#Capitano ha detto...

Da studente di giurisprudenza posso consigliare solo questo: speriamo non voglia fare il magistrato!

Buon Vento, di cuore

Y SUERTE

MasterMax ha detto...

@mimmo: è stato il regalo di papà per il suo secondo compleanno ;)
@simone: l'ho vista nella foto è bellissima!
@angie: V!
@koala: già si diletta con la pizza e la rosticceria. Ha il suo grembiule, il suo mattarello e la sua piccola spianatoia!
@capitano: nel caso preferirei notaio , può sempre tornare utile :D

Kniendich ha detto...

Il primo giorno di scuola è stato per me molto traumatico... proprio non volevo andarci. Tuttavia l'importante è che qualsiasi cosa scelga di fare, la faccia per passione..il resto verrà da se..

Ross ha detto...

Ciao, buon week-end!

Suysan ha detto...

questo post mi ha fato sorridere ma ...........è veramente così!!!! a volte i figli sono di lei a volte di lui a seconda delle occasioni.........ma siamo sempre orgogliosi ...