martedì 13 maggio 2008

Datemi un martello (pneumatico)...

... che cosa ne vuoi fare! Cantava tempo fa Rita Pavone. Ragazzi, onestamente non pensavo che sotto i nostri piedi ci potessero essere tante macerie! Rompere è davvero la parte più facile, il problema è scenderle giù per tre piani...sia benedetto l'ascensore!! I condomini iniziano a lamentarsi ma onestamente me ne frego. Vediamo, dove siamo arrivati: il bagno è stato sgomberato dalla prima parte di macerie, domani ci aspettano le altre per poi avviare i lavori idraulici. Gli infissi sono stati divelti e come la canzoncina, la nostra è proprio una casetta molto carina senza finestre ma con cucina. La camera da letto è stata sgomberata e il nuovo muro è stato alzato per far posto al futuro armadio a muro, Stessa cosa dicasi per il nuovo muro che finalmente delimiterà la zona giorno dalla zona notte. Abbiamo tracciato gran parte del nuovo impianto elettrico che passerà dal pavimento eliminando quelle antiestetiche e pericolose cassette di derivazione sparse per casa. Vi lascio qualche foto degli avanzamenti e vado a riposare perché come dice Dario, mio compagno di avventura e viaggi su e giù per i piani con le garbasse di macerie, domani ci aspetta la cameretta!!



Nell'ordine: Il mitico Francesco che alza il muro tra la camera da letto e il disimpegno, il nuovo muro tra il disimpegno che porta alle camere e il soggiorno, la camera da letto sgombera dalle macerie, tracciata e pronta per il massetto, e la cucina deposito. Quando ho comprato il tavolo della cucina avrei immaginato tutto, tranne di appoggiarci un giorno la vasca da bagno.
Alla prossima... se sopravvivo!

8 commenti:

AndreA ha detto...

Che bello!!!

I lavori procedono!! Sono certo che la felicità cammina di pari passo alla stanchezza...così, sarai ancjhe molto stanco, ma sono certo che sei anche molto felice per quello che sarà la "nuova" casa una volta terminata!!

Un abbraccio.... ;-)

Paola ha detto...

bene bene...seguirò tutti i lavori...così per i miei prossimi (oddio quanto prossimi non lo so...) so a chi rivolgermi....:-)...ovviamente se non siete cari....:-)

M@rcello;-) ha detto...

buona continuazione lavoratore!

stammi bene,
M@;-)

J.Cole ha detto...

Wow che lavorone!
Hai tutta la mia incondizionata ammirazione!

Suysan ha detto...

Ti conviene sopravvivere...non puoi lasciare la casa in quelle condizioni

buon proseguimento lavori e...senza invidia

MasterMax ha detto...

Grazie a tutti amici miei. Sono davvero distrutto. L'impianto elettrico si sta rivelando davvero difficile visto il casino che ha combinato il vecchio proprietario e le vecchie concezioni. Praticamente stiamo cercando di separare linea luce da linea prese, linea cucina etc. Il budget come era ovvio si sta alzando, ma ormai non posso tornare indietro. Domani arriva il camion delle macerie. Buona notte, tornerò a trovarvi appena posso!

pansy ha detto...

E hai voluto la biciletta ora devi pedalare AHahAHAHah! Dai forza e corraggio stai facendo un ottimo lavoro e la soddisfazione sarà immensa!! Grandioso Mastermax!!!

Kniendich ha detto...

Purtroppo con le case e i muratori i progetti economici non quadrano mai.. l'unica cosa che potrebbe consolarti è che questo avrà una fine... ogni giorno che passa è un giorno meno per raggiungere il tuo traguardo..

Un abbraccio..