lunedì 26 maggio 2008

Meno male che...

Svegliarsi tutti i giorni, sabati e domeniche comprese, alle 7. Alle 8.30 spalare metri cubi di macerie su un camion, poi è il turno dei sacchi di malta bastarda (e secondo me anche un po' figlia di put...) sulle spalle e poi impastare 70 sacchi di massetto che moltiplicati per 25kg per 2 stanze fanno circa 3,5 t di materiale. Qualche traccia qui, etc. etc. Ragazzi se è dura, il problema è che non si vede mai la fine. Più sei convinto di aver quasi finito, più ti accorgi di essere ancora dentro il tunnel. Meno male che ho studiato! Lo ammetto: chiamatemi pappamolla, ma io 30-40 anni di questa vita non riuscirei proprio a sopportarla. Meglio il mio caro lavoro da programmatore. E non me ne frega niente se un muratore guadagna in un mese quello che io guadagno circa in 3 o 4: hanno tutta la mia ammirazione.

Le foto di oggi.

Camera da letto: posa del massetto prima e dopo


Camera della piccola peste: massetto finito in corso di asciugatura...




Bagno: dettaglio muretto per la vasca da bagno sotto la finestra...



Alla prossima...se resisto ovviamente!

17 commenti:

Maria Rita ha detto...

eccomi! caspita... sempre a lavoro tu, eh? Però... sai cosa mi piace di te? Che ti rimbocchi le maniche e vai avanti... SEI UN TORO!!! Buon lavoro... e complimenti: volontà e muscoli d'acciaio purissimo ;)

Ross ha detto...

Ma sì che resisti. Chi lo uccide un vecchio cavallo come te?

(Però, toro, cavallo... le metafore bestiali qui degenerano). ;-p

MasterMax ha detto...

Viste le braccia e i pettorali che mi stanno venendo fuori (il rovescio della medaglia) grazie a questo lavoro... penso che toro sia la definizione corretta ;)

@Marcello: Fumetti??? Ti dico solo che una bella fetta della mia libreria sarà riservata alla mia collezione di Dylan Dog (completa dal primo numero all'ultimo prima edizione!!)

Suysan ha detto...

Pensa alla soddisfazione che proverai quando seduto sul divano guarderai la tua casa e saprai di averla fatta tu.....
un abbraccio alle braccia muscolose :))))

AndreA ha detto...

Non è un lavoro duro....è durissimo!!!

Anche io preferisco il mio lavoro...senza offesa per chi fa quel lavoro che ha anche la mia ammirazione!!! ;-)

Dai, dai, prima o poi le stanze da mettere a posto finiranno....o abiti in un castello?? :-))))

Un abbraccio, ricostituente!!

Gandalf ha detto...

caspita ma tu stai messo peggio di me... io ho dovuto solo rifare i bagni, spostare un paio di muri, costruirne un altro, mettere il parquet e aggiustare qualche crepa (qualcuna grossa), ma qui si esagera... ti stai praticamente ricostruendo casa!!!!!!!!!

JANAS ha detto...

ma dai ...già l'aspetto è meno incasinato...su che si vede la luce infondo al tunnel.. una fatica quasi eroica..però vuoi mettere: l'ho fatto io!!

desaparecida ha detto...

nooooooooo
hai tutto dylan dog prima edizione????

Io ho qlche ristampa.....mannaggia che invidia!

guarda solosolo x qsto dovresti avere le ali ai piedi!

ti abbraccio forte!

J. Cole ha detto...

Ti ho assegnato un premio da mettere sulla tua nuova super libreria.
Quando hai un po' di tempo passa da me a ritirarlo!:)

Paola ha detto...

...che bello...si vedono i progressi...bravo...e ricordati dio non stancarti troppo...:-)

L&F ha detto...

Tanta gente inizia a drogarsi dopo esperienze del genere... stai attento, mi raccomando, ci teniamo a te.

Anathea ha detto...

Hai preso invidia dal Mari? :) Potresti magari trovare qualche interessante spunto di lavoro sul suo blog...

Buon weekend

Sergio ha detto...

Certo che è una fatica...bestiale! Ma vuoi mettere la soddisfazione che proverai dopo? Credo che, dopo l'amore, la più grande gratificazione sia, per l'uomo, gustare la visione di un'opera fatta con le proprie mani.
A proposito, se tra una fatica e l'altra ti va di svagarti, ti consiglierei di visitare questo blog:
http://penultimi.blogspot.com/
Poi mi farai sapere se ti è piaciuto ;-))))
Un abbraccio

Kniendich ha detto...

Dopo il massetto tutto è in discesa.. restano solo i .."dettagli" chiamiamoli così..

Almeno a qualcosa è servita questa esperienza.. credo che per tutta la tua vita non ti peserà più alzarti la mattina per andarti a ...sedere, come capita a me.. ehehe

Un abbraccio e buon lavoro..

Mimmo ha detto...

evvaiiii....
credevo fossi sul blog del Mari :)

buon lavoro!!! ;)

pansy ha detto...

continua! Siamo tutti con te!!!!!!!!!!!!

Regina Madry ha detto...

E meno male che le sai fare queste cose, se fossi uno di quelli che non sanno avvitare manco una lampadina dovresti delegare ad altri...piangendo per ogni euro! :(((
buon lavoro :)))